Yoga con la sfera elastica
Più semplice, preciso ed efficace

Autrice: Marisa Consolo
Red Edizioni, Milano (c) 2010
red!, Milano (c) 2010

La palla è, da sempre, lo strumento più utilizzato nel gioco e nello sport, un oggetto con cui noi tutti abbiamo grande familiarità sin dalla più tenera infanzia. La palla, o meglio sfera elastica, è ancora oggi il più perfetto tra gli attrezzi per il benessere ed ha la qualità intrinseca di suscitare istantaneamente entusiasmo ed euforia; duttile e plastica, economica e poco ingombrante, si presta a mille differenti applicazioni.

Anche in relazione allo Hatha Yoga la sfera elastica offre ottimi spunti per migliorare la pratica, semplificarla, rendere alcuni aspetti più dinamici e più facile l'esecuzione di molte figure, favorire una respirazione più precisa e profonda e ampliarne la percezione. Per ottenere questi risultati viene utilizzata una palla di media dimensione, di schiuma, con un diametro dai 18 ai 25 centimetri, diametro da stabilirsi in relazione alla statura del praticante.

Cerchiamo ora di analizzare con maggiore precisione quale valore aggiunto può darci l'utilizzo della sfera elastica nella pratica dello Hatha Yoga.

Riduzione delle difficoltà

L'impiego della sfera elastica facilita l'esecuzione di molte posizioni yoga, permette di operare con le articolazioni in scarico e quindi morbide e aperte, quasi come quando siamo in acqua; la condizione generale sarà quella di un ‘maggiore rilassamento', fattore che aumenta i benefici della pratica.

Utilizzando la sfera per sostenere il corpo, ridurre le distanze o riempire spazi vuoti moltissime posizioni possono essere realizzate con minore difficoltà e maggiore precisione e mantenute per tempi più lunghi, senza creare inutili contratture. Ciò che sembrava difficile, troppo impegnativo o faticoso diviene facile e gradevole, attuabile anche da soggetti altrimenti esclusi da questa pratica così salutare e benefica.

Specialmente chi si avvicina per la prima volta allo Hatha Yoga potrà beneficiare con maggiore rapidità dei vantaggi derivanti da questa disciplina, evitando anche quel senso di frustrazione che spesso si accompagna alla sensazione di non essere in grado di assumere alcune posizioni; ma anche i più esperti potranno notare quali e quanti benefici possono derivare dall'impiego di questo semplicissimo attrezzo. In sintesi l'impiego mirato della sfera elastica permette di migliorare rapidamente:

La respirazione

L'equilibrio

La percezione del movimento

La flessibilità

Introduzione al Dvd

Gli esercizi di Hatha Yoga eseguiti con l'innovativo supporto della sfera elastica permettono di esercitare non solo l'intero corpo ma anche il respiro, la concentrazione e l'autocontrollo sulle percezioni e gli stati mentali.

La pratica è stata divisa in 12. sequenze e voi potete sempre scegliere se eseguirne solo una, alcune, oppure tutte.

Gli esercizi proposti sono di differente difficoltà, ma tutti relativamente facili. Conviene impegnarsi con gradualità ma grande costanza, senza forzare l'organismo, così da imparare a sfruttare al massimo l'aiuto offerto da questo magico strumento che è la sfera elastica. Con un poco di pazienza riuscirete ad eseguire tutte le sequenze senza la minima difficoltà, con grande vantaggio per la vostra forma fisica e per la salute del corpo e della mente.

Copyright 2010 - by Maurizio Morelli